Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.
erica mattiello, blog viaggi,

Disneyland Paris

Disneyland Paris, il sogno di ogni bambino. Qui troverai una semplice guida del parco divertimenti più famoso d'Europa!

COSA TROVERAI IN QUESTO ARTICOLO

INFO GENERALI SUL PARCO

Il parco di Disneyland Paris è il parco divertimenti più famoso d’Europa, ed attira ogni anno milioni di visitatori provenienti da tutto il mondo.

Sorge a Marne-la-vallée, nella periferia Est di Parigi (LEGGI QUI COSA VEDERE A PARIGI IN 3 GIORNI) ed è formato da due parchi a tema:

  • il primo conosciuto come Disneyland Park, inaugurato nel 1992
  • il secondo è il Walt Disney Studios Park, inaugurato nel 2002.

Entrambi sono divisi in aree tematiche, all’interno delle quali si trovano attrazioni, negozi, bar, ristoranti.

L’ingresso ai due parchi è sempre incluso se si acquista un biglietto valido minimo 2 giorni. Se si acquista il biglietto per un solo giorno, l’ingresso è valido in un solo parco a scelta.

All’esterno dei due parchi si trova il Disney Village.

DISNEY VILLAGE

Il Disney Village è un’area comune esterna ai parchi, originariamente chiamata Festival Disney, nella quale si può accedere gratuitamente.

Si tratta di un grande spazio aperto pieno di vita e musica, dove si trovano negozi e ristoranti, all’interno del quale durante il corso della giornata si svolgono degli spettacoli di intrattenimento.

Il Disney Village si trova tra gli ingressi dei due parchi: il Disneyland Park ed il Walt Disney Studios e vicino ai due alberghi Disneyland: il Disneyland Hotel e il Disney’s Hotel New York.

IL PARCO PRINCIPALE

Il parco principale, chiamato anche Parco 1 o Disneyland Park, è suddivisono in cinque aree tematiche:

MAIN STREET USA

All’ingresso del Disneyland Park (parco 1) ci si ritrova subito proiettati su Main Street USA, un’area nella quale è stata ricostruita una tipica strada cittadina americana degli anni ’20 del Novecento per rendere omaggio alla cittadina del Missouri in cui ha vissuto Walt Disney da piccolo.

Nelle vicinanze si trova la stazione principale della Disneyland Railroad dalla quale parte il treno panoramico che gira attorno al Disneyland Park.

FANTASYLAND

L’area di Fantasyland è dedicata alle più famose fiabe della Disney ed è l’area per eccellenza per i piccoli visitatori.

Inizia al termine di Main Street USA e vi si accede passando all’interno del Castello della Bella Addormentata nel bosco, all’interno del quale è possibile ammirare del materiale originale utilizzato per la realizzazione di molti film Disney.

Usciti dal castello ci si trova davanti una piazza con il Le Carrousel de Lancelot, un carosello che si ispira ai cavalieri della tavola rotonda, ed il Dumbo the Flying Elephant.

Qui si  trovano inoltre l’ Alice’s Curious Labyrinth, un labirinto di siepi ispirato a scene e personaggi del film Alice nel Paese delle Meraviglie, la Casa di Topolino, oltre  alle attrazioni dedicate a Pinocchio, Peter Pan e Biancaneve.

ADVENTURLAND

Questa area tematica del parco si trova in una delle aree più lontane rispetto all’ingresso del parco ed è stata pensata per portare i visitatori nelle giungle esotiche e remote dell’Asia e dell’Africa.

L’attrazione principale di Adventureland è Indiana Jones and the Temple of Peril, delle montagne russe ispirate ai film di Indiana Jones che faranno vivere un’avventura a bordo di un treno minerario che viaggia tra le rovine di un vecchio tempio sperduto nella giungla.

Pirates of the Caribbean è  una gigantesca casa sull’albero

FRONTIERLAND

Quest’area del parco si trova sulla sinistra rispetto a Main Street USA ed un’area dedicata al selvaggio West.

L’attrazione più bella dell’area è la Big Thunder Mountain Railroad, una montagna russa che attraverso salite, discese e tunnel sotterranei all’interno di di una vecchia miniera.

Qui è possibile anche salire a bordo di due barche: la Molly Brown e il Mark Twain, che girano attorno all’isola.

In quest’area c’è anche la Phantom Manor, una casa degli orrori

DISCOVERYLAND

Questa è l’area più “futuristica” del parco che si trova sulla destra rispetto a Main Street USA. All’ingresso di quest’area si viene accolti dalla Buzz Lightyear Laser Blast, un’attrazione ispirata al film Toy Story ndove saraò poossibile colpire dei bersagli mobili utilizzando delle speciali pistole laser.

In questa area si trova anche lo Star Wars Hyperspace Mountain, uno spettacolare roller coaster inaugurato in occasione del 25° anniversario di Disneyland Paris.

Fanno parte di quest’area anche Orbitron, una giostra volante a tema spaziale, ed Autopia, un circuito in cuiè possibile guidare delle vetture in stile anni ’50.

WALT DISNEY STUDIOS PARK

Anche questo parco è suddiviso in aree tematiche:

 

FRONTLOT:
è un’area in cui si trovano la maggior parte dei negozi e servizi del parco. Fa parte di quest’area il Disney Studio 1, il più grande edificio del parco all’interno del quale è stata ricostruito il famoso Hollywood Boulevard.

 

TOON STUDIO:
Una volta usciti dall’edificio del Frontlot ci si trova nell’area del Toon Studio, accolti dall’Art of Disney Animation, dove si possono scoprire come fanno a prendere vita i personaggi animati della Disney.

Qui si trovano alcune attrazioni molto belle come il Crush’s Coaster, uno spinning roller coaster inaugurato nel 2007 e dedicato al film “Alla ricerca di Nemo” prodotto dalla Pixar, nel quale si viaggia a bordo di una tartaruga marina.

Lungo il percorso è possono godere degli effetti speciali della tecnologia dark ride che danno l’impressione di viaggiare sott’acqua. Un’altra attrazione molto spettacolare è Ratatouille.

Altre attrazioni di quest’area sono dedicate al film Toy Story: Slinky Dog Zigzag Spin, un ottovolante motorizzato, e Toy Soldiers Parachute Drop

 

PRODUCTION COURTYARD:
in quest’area si trova la Twilight Zone Tower of Terror, nella quale è possibile muoversi a bordo di ascensori impazziti che si trovano all’interno di un hotel maledetto di 13 piani.

Stitch Live! è uno spettacolo interattivo dal vivo

Disney Junior – Live on Stage! è una zona in cui i bambini possono interagire dal vivo con dei pupazzi dei famosi

 

BACKLOT:
è la zona che si trova più lontana rispetto all’ingresso. Un’area è dedicata al Moteur … Action! Stunt Show Spectacular, uno spettacolo acrobatico che vede impegnati degli stuntman a bordo di motociclette

AVENGERS CAMPUS (zona Marvel) è la zona dedicata ai supereroi con le montagne russe Avengers Assemble: Flight Force (altezza minima 120cm), e lo Spider Man W.E.B. Adventure

COME ARRIVARE DA PARIGI

Per raggiungere il parco dal centro di Parigi o direttamente dall’areoporto, oltre al taxi, è possibile utilizzare:

  • la RER: fermata Marne La Vallèe con cambio a Chatelet Les Halles

  • il MAGIC SHUTTLE: un’ autobus che porta in tutti gli hotel Disney, a Val d’Europe e a Disneyland Paris, che parte direttamente dagli areoporti di Orly e CDG.

DOVE DORMIRE

Disneyland offre diverse possibilità di alloggi, sia all’interno che all’esterno dei parchi.
La scelta farà la differenza, non solo in termini econimici, ma anche sull’esperienza che si vuole vivere durante la permanenza a Disneyland Paris.

VANTAGGI DEGLI HOTEL DISNEY

Indicatovamente tutti gli hotel sono abbastanza vicini all’entrata del parco.
Il più distante, ed economico, è il SANTA FE, che si trova a 20minuti di cammino o circa 10’ di bus.
Il più vicino al parco è invece il famoso Disneyland hotel, il regno delle fiabe per le principesse

Tutti gli hotel Disney che si trovano all’interno del parco offrono la navetta gratuita con corse continue durante tutto il giorno.

Il costo del soggiorno include anche l’ingresso, valido sia per il giorno di arrivo che per quello del check-out.

Negli hotel si può scegliere la tipologia di trattamento, che può essere B&B, mezza pensione o pensione completa.

Si ha inoltre più probabilità di incontrare i personaggi ed infine si ha diritto all’entrata al parco un’ora prima rispetto il normale orario di apertura.

SVANTAGGI DEGLI HOTEL DISNEY

Non sono economici, ma è ovvio che l’esperienza degli hotel Disney non è comparabile a nessun altro hotel!

HOTEL CONVENZIONATI

Si trattano di hotel più economici, tematizzati con mascotte (non con personaggi Disney) e possono avere una propria fattoria.

Garantiscono il servizio navetta gratuita e possono offrire (ma si deve richiederlo) il biglietto di ingresso al parco.

Sono abbastanza comodi al parco (circa massimo 20’ di bus).

Offrono B&b e mezza pensione che si può richiedere al momento senza prenotazione.

GLI HOTEL VICINO A DISNEYLAND

Nella zona di Marne-la-vallée, troviamo principalmente hotel Disney o convenzionati .

Nelle vicinanze della metropolitana (circa a 20′ di corsa) si possono trovare buoni Hotel che però non possono procurare i biglietti di ingressi e offrono il servizio navetta ai parchi.

GLI HOTEL DISNEY

Disneyland Hotel
è l’hotel per eccellenza, un 5 stelle in tema vittoriano, recentemente rinnovato come il regno delle fiabe per le principesse e i principi. Si trova direttamente all’ingresso del parco Disneyland Paris.l.

Disney’s Hotel New York
Il Disney Hotel New York è un piacevole hotel 4 stelle in stile New York, ristrutturato nel 2018. Si trovava accanto al Disney Village, a 10 minuti a piedi dall’ingresso del parco.

Disney’s Sequoia Lodge
Il Disney Sequoia Lodge è hotel 3 stelle ispirato a Bambi. Il complesso si trova a 15 minuti a piedi dall’ingresso.

Disney’s Newport Bay Club
Il Disney Newport Bay Club è un resort 4 stelle ispirata alle avventure di Topolino e costruito a mezzaluna sulla sponda del Lago Disney, di fronte al Disney’s Hotel New York. È l’hotel più grande, con quasi 1.100 camere. Si trova 15 minuti a piedi dall’ingresso del parco.

Disney’s Hotel Cheyenne
Il Disney Hotel Cheyenne è hotel 2 stelle in stile vecchio west americano, ispirato al tema di Toy Story. Si trova a 20 minuti a piedi dai parchi.

Disney’s Hotel Santa Fe
E’ un hotel 2 stelle ispirato all’universo Cars della Pixar e si trova a 20 minuti a piedi dai parchi.

Davy Crockett Ranch
Il Disney Davy Crockett Ranch è il campeggio di Disneyland Paris. La struttura dispone di 595 bungalows. Si trova a circa 15 minuti di auto dai parchi.

F&Q

Quanti giorni trascorrere al parco

Per vedere tutto con calma e provare le varie attrazioni, in piena estate e giorni festivi è bene considerare 3 giorni.

Se considerassimo un viaggio a febbraio, data la bassa stagione e la minor affluenza, 2 giorni sono più che sufficienti.

Indipendentemente dal periodo, andare a Disneyland vuol dire armarsi di tanta pazienza poiché è un parco enorme, contiene 60.000 persone e si trovano file dappertutto.

La scelta di rimanere 1/2 o 3 giorni dipende principalmente da che esperienza di vuole vivere e quante attrazioni si vogliono fare.

Costo di ingresso

Il costo è sicuramente determinante nello stabile quanti giorni rimanere al parco.

Salvo soggiornare in un Disney Hotel all’interno del parco, dove il costo del soggiorno include già il biglietto d’ingresso, se si raggiungono i parchi dagli hotel convenzionati, dai sobborghi di Disneyland Paris o direttamente da Parigi è necessario essere in possetto di un biglietto di ingresso per accedere, da acquistare il prima possibile.

Un biglietto preso anticipatamente per l’ingresso di  un solo giorno in un parco a scelta, è di circa 90€ l’adulto, in alta stagione, ed 56€ in bassa stagione.
I bambini godono di una riduzione minima (circa 10€ a biglietto) mentre sotto i 3 anni non compiuti l’ingresso è gratuito.

Considerando invece un soggiorno all’interno dell’ hotel Disney più economico, il costo per una famiglia di 2 adulti + 1 minorenne si aggira attorno i 700€ per 2 giorni di parco ed 1 notte in bassa stagione e 1.050€ in alta stagione.

Servizi per famiglie con bambini

  • Passeggini in affitto all’ingresso dei 2 Parchi Disney
  • Scaldabiberon e seggioloni nei ristoranti
  • Baby Corner per l’alimentazione e il cambio dei piccoli
    Fasciatoi nella maggior parte dei bagni
  • Alimenti per bambini e altri articoli disponibili per l’acquisto
  • Rider Switch che permette ai genitori di fare a turno sulle attrazioni senza dover fare la coda una seconda volta

 

Limitazioni di altezza

Anche a Disneyland Paris ci sono limitazioni di altezza per i più piccoli!

Per salire sulle attrazioni il minimo accettato è 81 cm. Altre attrazioni hanno limitazione a 102/107/120/132 e 140 cm. Sulla app o direttamente sul sito, è possibile selezionare quali attrazioni sono consentite al vostro bambino!

 

Quale biglietto scegliere

Il biglietto è acquistabile online circa 7/8 mesi prima.

Può essere datato (la scelta più economica) o con data libera a scelta e vale un anno dall’emissione del biglietto. Il biglietto datato, oltre ad essere più economico, include la possibilità di cancellazione gratuita fino a 3 giorni dall’ingresso)

Il biglietto a data fissa può avere validità da 1 a 4 giorni.

Il biglietto più economico ha validità in un solo giorno datato ed è valido per un solo parco a scelta (si può decidere al momento dell’ingresso)

Il biglietto da 1 giorno, può essere valido per un solo parco, o per entrambi i parchi (la differenza è di circa (25€). I biglietti da 2/4 giorni sono automaticamente validi per entrambi i parchi: Disneyland e Walt Disney Studios.

Mediamente un biglietto datato di 1 solo giorno costa circa 62€ in bassa stagione e 105€ in alta stagione. Un biglietto per 2 giorni datati (che dà diritto all’ingresso ai 2 parchi) costa 77€ in bassa stagione e 112€ in alta. In bambini pagano ridotto ma sono solamente 8/9€ di differenza rispetto al costo del biglietto per l’adulto.

 

Orari apertura

A seconda della stagione gli orari del parco sono dalle 9.30 alle 22.00 per il parco 1 e  fino alle 21.00 per gli Studios.
Chi alloggia in uno degli Hotel Disney all’interno del parco, ha diritto all’accesso anticipato alle 8.30.

 

Spettacoli

  • We Belong Together”
    Nuovo spettacolo Pixar al Studio Theather che illustrerà come l’amicizia e la famiglia ci uniscono e ci fanno andare avanti insieme. Unirà una tecnologia scenica spettacolare, un’illuminazione all’avanguardia e una proiezione video e, naturalmente, un ampio cast di molti personaggi famosi dei film Pixar
  • Warrios of wakanda  è uno spettacolo incredibile agli Avenger campus dove potrete fare foto con i vostri supereroi preferiti, impersonarsi Spiderman, vedere Sam Wilson e il Quinjet degli Avengers, vivere un’avventura mozzafiato nell’attrazione di Iron Man
  • Disney Stars on parade, la parata che fa sfilare le Star di Disneyland da Mickey Mouse passando per Peter Pan, Buzz e Woody fino alle principesse comprese Anna Elsa e Olaf : una parata meravigliosa con un elemento sorpresa che vi lascerà a bocca aperta

 

Gli spettacoli imperdibili sono:

  • The Lion King (parco 1):  rythms of the Pride lands, un emozionante viaggio nel mondo del re leone che vi conquisterà
  • Mickey and the magician (Disney studios) uno spettacolo sensazionale che vi farà vivere la magia attraverso i vari personaggi Disney
  • Frozen (Disney studios) musical invitation: uno spettacolo basato sui personaggi di Frozen, molto bello ed emozionante adorato dai bambini
  • Disney illuminations (parco 1): Uno spettacolo di luci e suoni che vi farà commuovere

 

Attrazioni per più piccini

Il mondo Disney per i più piccini si trova a Fantasyland: Peter Pan è un’attrazione che vi farà volare, Pinocchio e Biancaneve vi faranno ripercorrere la storia di queste fiabe!

Potete incontrare Mickey Mouse al Meet Mickey, e le principesse al Princess Pavilion!

 

Le attrazioni da provare per chi ama l’adrenalina:

  • La tower of terror (Hollywood Tower) è una torre che vi farà cadere nel vuoto
  • Big Thunder Mountain è un velocissimo trenino da miniera adatto a tutta la famiglia
  • Hyperspace Mountain è l’attrazione indoor se vi piace Star Wars!
  • Indiana Jones and the Temple of Perildei: sono vagoni impazziti che vi porteranno a folle velocità nella giungla

 

Code a Disneyland Paris

L’app di Disneyland ci permette di restare aggiornati in tempo reale circa i minuti d’attesa di ogni attrazione.

Ci sono attrazioni nuove, come Crush coaster di Spiderman nel parco degli Studios che può arrivare anche a 150 minuti d’attesa. Il Big thunder Mountain e Peter Pan al parco 1 hanno quasi sempre dai 30 ai 50 minuti d’attesa.

Il consiglio è di dirigersi verso queste attrazioni all’apertura o attendere il tardo pomeriggio.

 

Cosa portare al parco? Indimenticabile:

  • kway e ombrello. A Parigi piove spesso anche in estate per cui sempre meglio munirsi di kway e ombrello perché può piovere da un momento all’altro
  • felpa!! In estate ci possono essere 35° (raramente) ma anche 18/20° (media estiva)
  • foulard! A Parigi c’è sempre molto vento, se soffrite di dolori cervicali e mal di gola meglio prevenire che curare!
  • bottigliette o borracce: in Francia l’acqua costa molto, per risparmiare a Disneyland ci sono molte fontanelle gratuite sparse in tutto il parco dove poter rifare fornimento!
  • power bank! Farete così tante foto e video che il telefono si scaricherà velocemente!

 

CONSIGLIO: se volete fare qualcosa di speciale, scrivete un pensierino per i personaggi! Un piccolo pensiero è sempre una bella cosa da regalare a questi ragazzi che creano la magia

 

Quanto tempo prima prenotare

L’ingresso al parco indocativamente è vendibile 7/8 mesi, mentre per il soggiorno negli hotel  Disney a prenotazione può essere fatta anche 12/14 mesi prima.

Importante è anche il costo dell’aereo, anch’esso acquistabile circa 10/12 mesi prima.

 

Quando andare a Disneyland? Periodo migliore?

La stagione più magica in assoluto è Natale: i personaggi in tenuta natalizia, le decorazioni, il grande albero, la parata natalizia rende tutto più magico, persino con la neve artificiale!

L’unico neo è il freddo glaciale.

Un’altra stagione speciale è il periodo di Halloween!! Ad Halloween Disneyland è pieno di decorazioni autunnali e zucche!

A Febbraio tendenzialmente ci sono poche file ma fa parecchio freddo!

Giugno è un ottimo mese grazie al clima decisamente più mite!

L’estate a Parigi non è sinonimo di caldo, afa, cielo terso, ma molto spesso può far freddo, il cielo può essere coperto e spseso piove

Per richiedere preventivi o maggiori informazioni in merito a questa meta CONTATTAMI o visita la sezione IDEE DI VIAGGIO

Se invece vuoi restare aggiornato sulle novità ed offerte iscriviti alla NEWSLETTER

 

condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

erica mattiello, blog viaggi,

Erica Mattiello

Viaggiare… è sempre stata parte della mia vita. Sin da piccola, in più occasioni, i miei genitori

Instagram
Ultimi post
i più commentati
Seguimi
Newsletter
Certificazioni

Grazie alle costanti formazioni che Evolution Travel e le varie piattaforme degli enti del turismo propongono, la mia conoscenza nel mondo del turismo è in continua evoluzione.

error: Il contenuto è protetto!